Rehoming / Ricollocamento gatti adulti

Occasionalmente potremmo avere esemplari adulti da cedere in famiglia.

Come si concilia l'allevamento con le necessità etologiche tipiche del gatto?

Gli allevatori non sono accumulatori di gatti o meglio, non dovrebbero esserlo. Si cerca di tenere il livello di stress in allevamento più basso possibile, e una delle cose che vanno necessariamente prese in considerazione è quella di tenere sotto controllo il numero di gatti presenti in casa e i possibili conflitti che potrebbero sorgere nel gruppo dei mici.

Ma come fai a darli via? "Significa che non li ami abbastanza"

In realtà è proprio perché li amiamo molto che vogliamo che per loro ci sia la migliore condizione possibile. È un atto di grande umiltà e di grande presa di coscienza personale quello di realizzare che un nostro gatto potrebbe vivere da Re con mille attenzioni in un'altra famiglia, invece che volerlo tenere egoisticamente nel gruppo di gatti in allevamento dove lui non si sente più a suo agio e non è più sereno.

Cercare di fare il loro bene deve essere sempre il punto principale del lavoro che si fa con i gatti, a prescindere dalla selezione e dal risultato che possiamo ottenere in anni di allevamento. Il benessere felino è, e deve sempre essere al primo posto. Dar via un proprio gatto, che magari è nato da noi, che abbiamo cresciuto e amato, che è stato importante per il nostro allevamento, è un grande atto d’amore. Di amore per il micio, che vogliamo sia felice a prescindere da dove viva. Questo è il rehoming.

Ogni gatto è un caso a sé e l’allevatore saprà indirizzarvi benissimo sul tipo di carattere che ha il micio, se può vivere con altri gatti o se deve stare da solo, se ha bisogno di uno spazio aperto (ovviamente protetto!) o se preferisce vivere tranquillo in casa.

L’allevatore serio non ha “fretta” di piazzare i suoi gatti adulti in cerca di casa, ma anzi, cercherà con attenzione la famiglia giusta per ognuno di loro.

Ci sono alcuni vantaggi a prendere un gatto adulto in un allevamento:

  • Costa meno di un cucciolo. In generale gli allevatori fanno un prezzo meramente simbolico per il gatto adulto.

 

  • Il carattere che vedete nel micio e che l’allevatore vi descrive è “formato”, a differenza di un cucciolo.

 

  • Un gatto adulto in buona salute ha un sistema immunitario completamente formato, che lo mette al riparo dai piccoli inconvenienti che possono capitare a un cucciolo durante la crescita.